RELAZIONI,  TUTTI GLI ARTICOLI DEL BLOG

10 SEGNI CHE LA RELAZIONE E’ A SENSO UNICO

Le relazioni amorose sono una delle cose più incredibili che l’essere umano sperimenta nella propria nella vita.

Una relazione felice dovrebbe essere piena di amore, attenzioni, divertimento e felicità. Perchè questo avvenga, però, entrambe le persone della coppia devono fare la loro parte.
Se scopri che stai facendo molta più strada nella coppia rispetto al tuo partner, che non si fa certo in quattro per metterti al primo posto nella sua vita,… beh questo potrebbe essere un chiaro segno che sei in una relazione a senso unico.

Potresti iniziare a pensare che la tua relazione stia imboccando questa triste strada, quando inizi a notare dettagli e comportamenti del tuo partner, come delle inconciliabili differenze di comunicazione, un chiaro linguaggio del corpo e il non poter più negare, ad un certo punto, chiare azioni.
Può essere molto doloroso dover arrivare a capire a che punto morto stai arrivando, specialmente quando ti sembra di star facendo tutti gli sforzi per tenere in piedi la storia .
Può essere doloroso, soprattutto, affrontare la realtà che è giunto il momento di lasciar andare… ma è necessario per te stessa.
A volte il tuo partner potrebbe semplicemente essere troppo impegnato con il lavoro o con lo studio e quindi star vivendo un periodo difficile, che gli impedisce di avere il solito tempo per dedicarsi a te.
Tuttavia, se continua, e non ci sono particolari periodi difficili, non nascondere la testa nella sabbia: può essere che abbia davvero smesso di preoccuparsi di te.

Questi sono alcuni segni che possono aiutarti a stabilire se la tua relazione è diventata a senso unico

1. Ti cerca e contatta sempre meno.
Se aspetti giornate intere prima di sentire il tuo partner, è un chiaro segno che sta perdendo interesse verso la relazione e che ha altre priorità per la testa. Se la tua ragazza o il tuo ragazzo non ti manda mai messaggi o risponde raramente ai tuoi tentativo di contatto, non ha interesse a tenersi in contatto con te… chiaramente non la vede una cosa così importante.
Inoltre, se anche risponde ma lo fa in maniera fredda, a monosillabi, hanno chiaramente smesso di provare piacere nel sentirti.


2. Hai l’impressione di dare fastidio.
Hai cercato un contatto ma a ha risposto a monosillabi. Vorresti mantenere la conversazione, ma se ci provi ti sembrerà di dargli fastidio.
Non dovresti mai provare la terribile sensazione di infastidire il tuo partner solo perchè vuoi fare quattro chiacchiere.
Temi ad un certo punto di essere noiosa e pensi che la cosa giusta sia startene buona, buona lasciarlo stare… Dovresti poterti sentire a tuo agio (soprattutto) a parlare con il tuo partner di qualsiasi cosa e dovresti essere libera di cercarlo per farlo senza che questo sia un problema.

3. Non è entusiaste nel fare progetti.
Se sei solo tu a fare piani e a organizzare le cose, è un segno importante che sei in una relazione unilaterale.
Se l’altra persona non si entusiasma nel vederti o fare progetti o fare qualsiasi cosa assieme, allora la relazione non sta funzionando.
Dovreste essere entrambi ugualmente entusiasti di vedervi e di fare progetti, uscire o andare agli appuntamenti.

 

4. Preferisce uscire con gli amici o lavorare piuttosto che vederti.
Se mettono tutto nella loro vita in un posto prima di te, inclusi il lavoro, gli amici, la vita sociale, ecc. Allora non hanno nessun interesse che tu sia una priorità nella loro vita.
Tutti devono lavorare e guadagnarsi da vivere, ma se sceglie di fare gli straordinari (o ti raccontano questo…) pur di non vederti e mette qualsiasi cosa prima di te in ogni momento, allora devi capire che non è giusto per te.
Preferisce uscire con i loro amici, lasciandoti domandare dov’è e cosa sta facendo e perché non è con te.
Se preferisce uscire con gli amici a bere tutto invece di passare del tempo con te, sei decisamente in una relazione che non ha senso e dovresti rivedere la tua situazione al più presto. Per il tuo bene.

5. Ti preoccupi e sei in ansia costantemente.
Se sei costantemente preoccupata e in ansia (per un pronto intervento contro l’ansia, fai come ti spiego QUI)riguardo alla tua relazione, devi parlarne con il tuo partner e valutare se non staresti meglio fuori da questa relazione…
È una costante nella tua mente che la storia non funziona, che lo senti distante e ti domandi di continuo se forse non dovreste lasciarvi. Non puoi stare così.
Una relazione, a parte i normali momenti di scontro, dovrebbe essere caratterizzata pensieri felici, o perlomeno sereni, ed entusiasmo, non di preoccupazione e stress emotivo.
Se la tua relazione ti sta rendendo estremamente stressata e turbata, allora non è quello che fa per te.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

6. Non ha più nessuna attenzione.
Se la relazione è diventata a senso unico, ti accorgerai che ha completamente smesso di prendersi cura di te, il che è molto doloroso da realizzare, lo capisco.
Ma se è così allora devi prendere il coraggio a quattro mani e avere una conversazione a riguardo, chiedendo se c’è ancora la disponibilità e il desiderio di far funzionare la relazione. Non si preoccupa della tua felicità o non ti fanno sentire amata?
Ti meriti di avere una storia con qualcuno a cui importa tanto di te, non con qualcuno che non può essere disturbato con un messaggio o che preferisce bere allo stare con te. Se ha smesso di preoccuparsi, chiediti se ne vale davvero la pena. Tu vali di più!

7. Ti dà per scontata.
Se non fa nessun piano, non fa nessuno sforzo e non si preoccupa di contattarti, potrebbe presumere che tu sarai comunque lì o che sopporterai tutto questo sempre. Pensa di non doversi sbattere più di tanto, che tanto tu ci sarai comunque. E’ per questo che è importante che tu gli comunichi le tue preoccupazioni e che gli faccia sapere che non ha intenzione di aspettare i suoi comodi o che esca dal suo rincoglionimento.
Ti tratta più come un amico o un compagnone che se ne frega del suo comportamento di merda (avevo già usato questo termine quando ti avevo parlato di come riconoscere e rimettere al suo posto un COGLIONE: direi che merita una spulciatina anche quel post, visto che di coglioni stiamo parlando…!).
Spiega esattamente come ti senti e che sta rischiando di perderti.

8. Ti senti un obbligo.
Invece di voler passare del tempo con te, perchè ha piacere ne farlo, sembra che lo faccia solo perché deve ed è quasi in dovere di farlo, solo per farti felice…. capirai che felicità! Entrambi i partner in una relazione dovrebbero essere contenti ed entusiasti di essere assieme.
Una persona non dovrebbe sentirsi in dovere di passare del tempo con l’altra, nè l’altra sentirsi un peso: dovrebbe essere una gioia non un obbligo.

9. Non sono interessati alla tua vita nè tanto meno alle tue giornate.
Nessuna  domanda sulla tua vita e su cosa stai facendo o su ciò a cui stai lavorando. Non gli interessano aspetti importanti della tua vita inclusi il lavoro, la famiglia e gli amici. Non sanno praticamente più nulla di quello che sta succedendo nella tua vita, perchè non gliene frega . Voi gli chiedete di ciò che lo riguarda, della sua vita e mostrate interesse, ma raramente fa lo stesso.
Questo può solo significare che non sei abbastanza importante da preoccuparsi per le piccole o grandi cose della tua vita e questo è un chiaro segno che ci sei solo tu nella storia… a trascinarla.

10. Non c’è per te quando hai bisogno.
Non senti più di poterlo chiamare quando hai avuto una brutta giornata o ti senti giù. Ti senti come se condividere i tuoi problemi con la persona posa diventargli un fastidio o che non avrà in ogni caso nessun interesse ad aiutarti.
Senti che i tuoi problemi diventerebbero un peso e finirai per tenerteli.
Se vivi queste situazioni finirai per sentirti senza supporto e sola nella relazione. Smettila di far di tutto per rendere felice, il tuo partner e inizia a pensare a te.

Essere sola in una storia ti distruggerà: essere da sola per il tuo bene, ti farà solo bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *