CRESCITA PERSONALE,  GUADAGNARE,  TUTTI GLI ARTICOLI DEL BLOG

“UN GIORNO” oppure “GIORNO UNO”?


Ecco come eliminare la paura dal processo decisionale e iniziare ad andare avanti.

Sappiamo tutti che “lo farò domani” e poi domani non arriverà mai … che il “giorno uno” diventerà “un giorno”… e che alla fine porta al nulla!

Perché non riusciamo a prendere una decisione adesso?

La verità è che il processo decisionale può essere difficile, specialmente quando si tratta di decisioni che potrebbero avere conseguenze reali (non importa quanto buone, ci spaventano sempre!) sulle nostre vite.

È importante non rimandare e non dire “no” solo perché è più facile e… meno spaventoso!

Gli studi dimostrano che alla fine della loro vita, ciò che le persone rimpiangono di più sono tutte le opportunità che si sono lasciate sfuggire!

Molto spesso, ciò che ci trattiene dal prendere una decisione è la paura di fare la scelta sbagliata.


Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a superare la paura e prendere la miglior decisione per te!


La verità sulla paura

Per prima cosa, diamo una rapida occhiata alla paura. Questo è un argomento enorme su cui tornerò nei post futuri del blog, ma per ora, l’unica cosa che devi sapere sulla paura è che non è reale.

Quello che temiamo è altamente probabile che non accada mai.

Uno psiconeuroimmunologo (prova a dirlo 5 volte velocemente!) americano ha fatto alcune ricerche sul legame tra le nostre emozioni e la nostra salute, e conferma che le paure sono solo percezioni e non realistiche: quindi non dovremmo mai lasciarle ferme ad ostacolarci sulla nostra strada.

La paura di ciò che potrebbe accadere uccide più sogni di quanto il vero fallimento non faccia in realtà! Anche se in realtà, è raro che avvenga lo scenario peggiore.


Come puoi evitare che la paura ti rubi i sogni e ti impedisca di vivere esperienze che cambierebbero la tua vita?


Ecco come fermare la paura.

L’esercizio della sedia a dondolo

Tony Robbins suggerisce di provare questo semplice esercizio per superare la paura – o almeno per non lasciare che la paura ti trattenga dal prendere decisioni importanti – e si ricollega allo studio di cui sopra:

Immagina di avere 95 anni, di essere seduta sulla sedia a dondolo che riflette sulla tua vita. Avresti un rammarico maggiore per aver fatto quella cosa spaventosa o per averla abbandonata?

Non sia mai di arrivare su quella famosa sedia chiedendosi “E se…?”.

Annota le tue paure

Anche il diario può essere d’aiuto.

Siediti e scrivi le tue paure.
Quindi torna indietro nell’elenco e determinare gli scenari peggiori/migliori per ognuno: questo ti aiuterà ad esprimere un giudizio migliore.

Se dopo averlo fatto non sei ancora sicura, significa devi ottenere maggiori informazioni.



Ottieni tutte le informazioni

Se temiamo l’ignoto, allora dobbiamo prendere informazioni perché non sia più tale!
Solo così possiamo prendere una decisione basata sulla realtà e non su una presunzione di ciò che potrebbe essere… avere semplicemente “fiducia” nelle ipotesi può essere un grosso errore.

Scoprire la verità ci permette di affrontare le cose come sono… non come immaginiamo che siano.

Nell’era dell’informazione non mancano certo i modi per ottenere, appunto, informazioni.
Ma dobbiamo assicurarci che i fatti siano credibili e non le supposizioni di qualcun altro!!!

Questa è una delle cose da fare PRIMA di iniziare la tua attività imprenditoriale!!

Pensa al futuro

Il livello di fiducia nelle decisioni che prendi solitamente dipende molto da come vedi il futuro rispetto a dove ti trovi oggi.


Ad esempio, potresti pensare a una nuova opportunità chiedendoti: ‘potrei davvero riuscirci?’.
La risposta a questa domanda sarà basata sulle abilità, conoscenze e mentalità che hai oggi.
Di conseguenza, c’è una reale possibilità che, su questa base, sperimenterai la paura di non essere pronto per il successo e deciderai di non procedere…

Un approccio migliore è guardare le cose da un altro punto di vista.
Prova a utilizzare questo metodo:

“Questo è come/dove voglio essere in futuro, cosa devo fare o imparare oggi per arrivarci? Sono disposta a fare i passi necessari per crescere e diventare la persona che può raggiungere quell’obiettivo futuro? “.
E quindi basare la tua decisione sul risultato di questo stile di domande.

Questo è un piccolo cambiamento da apporre alla tua percezione, eppure vedrai che avrà un grande impatto.
Può trasformare molte opportunità che ora temiamo di non poter affrontare, in certamente possibili.
Significa che saremo coinvolte in progetti più eccitanti e avremo meno rimpianti più avanti nella vita… e molti bei ricordi!



Quindi: dimmi, quali decisioni stai affrontando?

Hai intenzione di pensarci “un giorno” o rendere oggi il tuo “giorno uno”?

Fammi sapere nei commenti qui sotto!

Condividi questo articolo: non sai mai chi là fuori sta affrontando una decisione difficile e potrebbe avere bisogno di un po’ di aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *